Home arrow CENTRALI COORDINAMENTO
TRASPORTO SANITARIO

Il settore sanitario, se si considera che in Italia oltre il 70% degli interventi in emergenza sono svolti dal Volontariato, è l'ambito che impegna maggiormente i Volontari ANPAS, con il 90,8% delle Associazioni; percentuale che si riflette nel forte radicamento territoriale rappresentato da oltre 1000 punti di assistenza sparsi nell'intero territorio nazionale.

La presenza di Volontari adeguatamente formati permette di garantire una risposta veloce e immediata alle esigenze dei cittadini; da qui si riflette il ruolo strategico e basilare che la formazione, l'addestramento e la prevenzione giocano nel percorso di accrescimento continuo delle competenze dei Volontari e nel coinvolgimento dei giovani, fondamentali per il movimento ANPAS. Naturalmente, accanto al settore dell'emergenza/urgenza, le Associazioni ANPAS sono impegnate nel trasporto di sangue e organi, nell'assistenza ospedaliera, nei servizi ambulatoriali e nella mobilità sul territorio (trasporto disabili, anziani, dializzati) che occupa il 92,2% delle Associazioni ANPAS.

Oramai da tempo è attiva sul territorio della provincia di Ancona 1 centrale  di coordinamento trasporti atta a soddisfare le esigenze dei cittadini delle zone interessate. 

La CENTRALE UNICA PRENOTAZIONI ANPAS CUP nasce nel 2009 ad opera delle Associazioni ANPAS operanti sul territorio della ex Zona Territoriale 7 di Ancona. In maniera quasi speculare, nello stesso anno nasce il Coordinamento S.A.V. - Servizio Ambulanze Vallesina ad opera di 5 Associazioni ANPAS e 2 Comitati Locali CRI appartenenti alla ex Zona Territoriale 5 di Jesi. Le due centrali di coordinamento trasporti nascono per via della mancata costituzione, sancita tuttavia per legge, della CCT - Centrale Coordinamento Trasporti dell'ASUR Area Vasta 2. In questo modo, le Associazioni (e la CRI) interessate, in maniera totalmente gratuita per l'utente finale e per il Sistema Sanitario Regionale hanno sostenuto il sistema di trasporto sanitario supportanto la comunità.

Dal 2015 l'ASUR Area Vasta 2 costituisce, finalmente, la CCT provinciale, il Coordinamento S.A.V. viene chiuso e le Associazioni ANPAS ad esso aderenti (esclusa quindi la CRI) vengono inserite, insieme a tutte le consorelle della provincia, nella  CENTRALE UNICA PRENOTAZIONI ANPAS CUP la quale diventa la referente diretta della CCT provinciale.

 

Questa è la concreta solidarietà del volontariato, vicino alla gente (ed alle istituzioni) per risolvere i problemi.

 

 

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Scadenza bando 26/06/2017